Parco naz. Alta Murgia - Discover Apulia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Parco naz. Alta Murgia

Da fare




Percorso ciclo-pedonale  "Jazzo Rosso - S. Magno - Castel del Monte"
Il percorso ciclopedonale "Jazzo Rosso - San Magno - Castel del Monte", della lunghezza complessiva di circa 67 km, indicato con il codice alfanumerico C01AM (Ciclovia 01 Alta Murgia), si compone di sette itinerari tra loro interconnessi, ciascuno individuato sulla base di caratteristiche di percorribilità e difficoltà.

Tutti i percorsi si caratterizzano come multifunzionali in grado cioè di soddisfare differenti utenze legate al turismo di natura. L’intera rete è, per le sue caratteristiche, percorribile con l’uso di mountain bike. Alcuni dei percorsi sono altresì percorribili con modalità pedonale e con biciclette da turismo.

In particolare i due percorsi di collegamento con le stazioni di Ruvo di Puglia e Corato interessano tratti in asfalto lungo le strade a basso intensità di traffico. Pertanto questi tratti sono percorribili con l’uso di qualsiasi tipologia di bicicletta.

Altri tratti interessano tratturi e percorsi in terra battuta e possono agevolmente essere percorsi anche a piedi e con l’uso di cavalli.
SERVIZIO GUIDE
L'Ente Parco è attivamente impegnato nella realizzazione di segnaletica di accesso e di dettaglio per consentire la visita in autonomia della rete sentieristica.
Al momento si consiglia di contattare la sede dell'Officina del Piano "Don Francesco Cassol" per richiedere il servizio di accompagnamento delle guide del Parco.
In alternativa è possibile scaricare la scheda di prenotazione, disponibile al seguente link http://www.parcoaltamurgia.gov.it/[...]  che deve essere inviata all'Ente a mezzo fax o e-mail.
Le passeggiate agro ecologiche: "Partire dalle aziende agricole”
Le Passeggiate agroecologiche consentono di guidare il visitatore alla scoperta del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, terra nella quale natura, cultura, paesaggio, sapori e profumi sono parte di un sistema inscindibile.

A tale scopo sono stati ideati dodici percorsi escursionistici da percorrere a piedi che hanno come punto di partenza dodici diverse aziende agrozootecniche, all'interno del territorio del Parco.

L’obiettivo della rete delle agropasseggiate è quello di coinvolgere le realtà aziendali che operano all’interno dell’area protetta riconoscendone l'importante ruolo per lo sviluppo di un turismo naturalistico sostenibile.

I dodici itinerari sono raccolti in una guida cartacea acquistabile nelle sedi del Parco
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu