Escursioni - Discover Apulia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Escursioni

Da fare
visita Altamura e Gravina in Puglia
     
Visita alle due città del parco nazionale dell'Altamurgia: Altamura e Gravina in Puglia
Altamura, la Leonessa di Puglia, la città voluta da Federico II°, con la sua maestosa cattedrale, il suo centro storico e le botteghe artigiane,
forni antichi che sfornano il pane di Altamura DOP.
€ 15,00 p.p.

Gravina in Puglia, una città storica, d'arte, turistica; un grande parco archeologico, un habitat rupestre unico,
musei e biblioteche storiche, un bellissimo centro storico (fra i più ampi di puglia), la Gravina sotterranea e poi
da non trascurare la gastronomia (Gravina è città Slow) con i suoi prodotti tipici.
€ 15,00 p.p.
Mezza giornata: SASSI DI MATERA
Durata: 2h  circa  Punto di incontro con la guida:  P.zza Vittorio Veneto, 39.
- Piazza Vittorio Veneto, bellissima piazza centrale costruita nel 1880.  Punto Panoramico dai Tre Archi di Mater Domini: Civita e Sassi, un panorama che lascia senza fiato.
- Chiesa ipogea del Santo Spirito (Mater Domini): uno dei sette insediamenti benedettini esistenti in città e nell’agro materano. Via del corso: strada principale del centro cittadino.
- Chiesa di San Francesco d’Assisi: la seconda per bellezza e importanza dopo la Cattedrale, chiesa di primo impatto in stile barocco - leccese  edificata  su un’antica cripta ipogea,  la prima costruzione risale al 1200.
- Chiesa del Purgatorio: costruita nel 1747 in stile tardo barocco, presenta una facciata con decorazioni sul tema della morte e della redenzione delle anime. Notevole il portale in legno diviso in 36 riquadri che riporta in alto i teschi di prelati e regnanti ed in basso quelli di comuni cittadini.  All'interno,  a croce greca,  vi è una cupola ottagonale.
- Piazzetta Pascoli: piazza da cui si gode una vista mozzafiato sui Sassi di Matera, patrimonio mondiale dell’umanità UNESCO. Su questa piazza si affaccia anche il Duomo.
La vista straordinaria che si scorge dal belvedere di questa piccola piazza, situata a sinistra di Palazzo Lanfranchi (sede del Museo Nazionale d'Arte Medievale e Moderna della Basilicata) è una perla che la città di Matera regala ai visitatori di tutto il mondo. Dalla balconata si può ammirare la Civita con la Cattedrale di Matera e il Sasso Caveoso.
- Casa Grotta: tipica abitazione della civiltà contadina materana esattamente arredata nello stile d’epoca in cui era abitata, per meglio comprendere gli usi e i costumi dei nostri antenati.
- Cantina storica del XV secolo: grotta interamente scavata, strutturata su due locali dove sono ancora visibili le vasche per la pigiatura dell’uva e gli ambienti ipogei per la fermentazione del mosto.
- Chiese rupestri: chiese scavate nella roccia e le loro pareti sono abbellite da affreschi di pregevole fattura.
Il tour prosegue attraversando i vicoli e le stradine dei Sassi, scenario naturale di diversi film come “Il Vangelo secondo Matteo” di Pier Paolo Pasolini e “The Passion” di Mel Gibson.
- Sosta illustrativa c/o Artigianato locale : artigianato tipico, artigianato artistico e tradizioni Materane sono nei prodotti tipici dei maestri artigiani, nella bottega caratteristica nel cuore dei Sassi di Matera, producono le loro opere e hanno un piccolo museo della civiltà contadina.
- Al termine del tour è prevista una degustazione di prodotti tipici lucani.

€ 15,00 p.p.
(Possibilità di visita guidata in Ape Calessino)
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu